Elementi della Cucina Mediterranea

cucinamediterranea.it



Elementi della Cucina Mediterranea

Gli elementi fondamentali della Cucina Mediterranea sono quelli locali, freschi e di stagione, che vanno abbinati ad uno stile di vita complessivamente sano e dinamico nel quale sia prevista anche attività fisica.

Olio di oliva:
utilizzato per cucinare al posto del burro ed a crudo per condire. Questo condimento apporta grassi monoinsaturi, che combattono i problemi cardiaci e fungono da antiossidanti, come la Vitamina E.

Frutta fresca e secca, verdura, erbe aromatiche, patate, legumi, semi, pane, pasta, riso e cereali:
un elevato consumo di questi alimenti protegge dal cancro e dai problemi cardiaci, grazie agli antiossidanti.

Pesce:
il pesce grasso ed in particolare quello azzurro, contiene grassi polinsaturi Omega 3, vasodilatatori, antinfiammatori e benefici per la circolazione sanguigna e quindi contro le malattie circolatorie. Il pesce, in modo particolare in luoghi dove vi è la vicinanza del mare, è preferito rispetto alla carne; da notare che il consumo di carne bianca (pollo, tacchino, coniglio) è consigliato rispetto a quella rossa.

Uova e latticini:
apportano una gran quantità di proteine. Il tuorlo contiene grassi, colesterolo, vitamine e sali minerali e l'albume contiene proteine. Il latte apporta sali minerali, vitamine e proteine.

Formaggi:
nella dieta mediterranea si consiglia di consumare piccole quantità di formaggi grassi e yogurt interi

Consumo moderato di vino:
di solito viene consumato ai pasti; la quantità massima consigliata è 2 bicchieri per gli uomini e 1 per le donne.
Una quantità normale di vino apporta all’organismo i fitonutrienti che svolgono azione antiossidante.